Sei un partecipante?

5 tipi essenziali di questionari nella ricerca per migliorare il tuo sondaggio

Lavora

Lia Nguyen · XNUMX€ 11 settembre, 2023 · XNUMX€ 7 min leggere

I questionari sono uno strumento utile per raccogliere dettagli da persone di tutto il luogo.

Anche se i questionari sono ovunque, le persone non sono ancora sicure su quali tipi di domande aggiungere.

Ti mostreremo i tipi di questionario nella ricerca, oltre a come e dove utilizzarne uno.

Veniamo al dunque👇

Altri suggerimenti con AhaSlides

Testo alternativo


Cerchi più divertimento durante i raduni?

Riunisci i membri del tuo team con un divertente quiz su AhaSlides. Iscriviti per rispondere al quiz gratuito dalla libreria di modelli di AhaSlides!


🚀 Afferra il quiz gratuito☁️

Tipi di questionari nella ricerca

Quando crei il tuo questionario, devi pensare a che tipo di informazioni stai cercando di ottenere dalle persone.

Se desideri dettagli approfonditi ed esplorativi che contribuiscano a dimostrare o sfatare una teoria, partecipa a un sondaggio qualitativo con domande a risposta aperta. Ciò consente alle persone di spiegare liberamente i propri pensieri.

Ma se hai già un’ipotesi e ti servono solo i numeri per verificarla, un questionario quantitativo è la soluzione giusta. Utilizza domande chiuse in cui le persone scelgono le risposte per ottenere statistiche misurabili e quantificabili.

Una volta capito, è il momento di scegliere il tipo di questionario che desideri includere nella ricerca.

Tipi di questionari nella ricerca
Tipi di questionari nella ricerca

#1. Domanda a risposta a pertanaire nella ricerca

Tipologie di questionari nella ricerca - A risposta aperta
Tipologie di questionari nella ricerca - A risposta aperta

Le domande aperte sono uno strumento prezioso nella ricerca poiché consentono ai soggetti di esprimere pienamente le proprie prospettive senza limitazioni.

Il formato non strutturato delle domande a risposta aperta, che non prevedono scelte di risposta predefinite, le rende adatte per la ricerca esplorativa nelle fasi iniziali.

Ciò consente agli investigatori di scoprire intuizioni sfumate e potenzialmente identificare nuove strade di indagine che non erano state concepite in precedenza.

Sebbene le domande a risposta aperta generino dati qualitativi piuttosto che quantitativi, richiedendo metodi di codifica più approfonditi per l’analisi di campioni di grandi dimensioni, la loro forza sta nel rivelare un’ampia gamma di risposte ponderate.

Comunemente utilizzate come domande introduttive nelle interviste o negli studi pilota per esplorare fattori esplicativi, le domande aperte sono molto utili quando un argomento deve essere compreso da tutti i punti di vista prima di progettare indagini più dirette con domande chiuse.

Esempio:

Domande di opinione:

  • Quali sono i tuoi pensieri su [argomento]?
  • Come descriveresti la tua esperienza con [argomento]?

Domande sull'esperienza:

  • Raccontami di un momento in cui si è verificato [evento].
  • Guidami attraverso il processo di [attività].

Domande sui sentimenti:

  • Come ti sei sentito riguardo a [evento/situazione]?
  • Quali emozioni vengono evocate quando [lo stimolo] è presente?

Domande sulle raccomandazioni:

  • Come si potrebbe migliorare il [problema]?
  • Quali suggerimenti hai per [soluzione/idea proposta]?

Domande sull'impatto:

  • In che modo [l'evento] ti ha influenzato?
  • Come sono cambiate le tue opinioni su [argomento] nel tempo?

Domande ipotetiche:

  • Come pensi che reagiresti se [scenario]?
  • Quali fattori pensi che influenzerebbero [il risultato]?

Domande di interpretazione:

  • Cosa significa [termine] per te?
  • Come interpreteresti la scoperta [risultato]?

#2. Questionario su scala di valutazione nella ricerca

Tipologie di questionari nella ricerca - Scala di valutazione
Tipologie di questionari nella ricerca - Scala di valutazione

Le domande su scala di valutazione sono uno strumento prezioso nella ricerca per misurare atteggiamenti, opinioni e percezioni che esistono su un continuum piuttosto che come stati assoluti.

Presentando una domanda seguita da una scala numerata affinché gli intervistati indichino il loro livello di accordo, importanza, soddisfazione o altre valutazioni, queste domande catturano l'intensità o la direzione dei sentimenti in modo strutturato ma sfumato.

I tipi comuni includono Bilance Likert che coinvolgono etichette come da fortemente in disaccordo a fortemente d'accordo così come scale analogiche visive.

I dati metrici quantitativi forniti possono quindi essere facilmente aggregati e analizzati statisticamente per confrontare valutazioni medie, correlazioni e relazioni.

Le scale di valutazione sono particolarmente adatte per applicazioni quali l'analisi della segmentazione del mercato, la valutazione pre-test e post-implementazione dei programmi attraverso tecniche quali Test A / B.

Sebbene la loro natura riduttiva possa non essere inserita nel contesto di risposte aperte, le scale di valutazione misurano comunque in modo efficiente le dimensioni del sentiment per l’esame dei collegamenti predittivi tra le sfaccettature degli atteggiamenti quando opportunamente posizionate dopo l’indagine descrittiva iniziale.

#3. Questionario a risposta chiusa nella ricerca

Tipologie di questionari nella ricerca - A risposta chiusa
Tipologie di questionari nella ricerca - A risposta chiusa

Le domande a risposta chiusa sono comunemente utilizzate nella ricerca per raccogliere dati strutturati e quantitativi attraverso scelte di risposta standardizzate.

Fornendo un insieme ristretto di opzioni di risposta tra cui i soggetti possono scegliere, come vero/falso, sì/no, scale di valutazione o risposte a scelta multipla predefinite, le domande a risposta chiusa producono risposte che possono essere più facilmente codificate, aggregate e analizzate statisticamente. su campioni di grandi dimensioni rispetto alle domande a risposta aperta.

Ciò li rende adatti durante le fasi successive di validazione dopo che i fattori sono già stati identificati, come la verifica di ipotesi, la misurazione di atteggiamenti o percezioni, valutazioni dei soggetti e indagini descrittive basate su dati basati sui fatti.

Se da un lato limitare le risposte semplifica l’indagine e consente un confronto diretto, dall’altro rischia di omettere questioni impreviste o di perdere il contesto oltre le alternative fornite.

#4. Questionario a scelta multipla nella ricerca

Tipologie di questionari nella ricerca - A scelta multipla
Tipologie di questionari nella ricerca - A scelta multipla

Le domande a scelta multipla sono uno strumento utile nella ricerca se somministrate correttamente attraverso questionari chiusi.

Presentano agli intervistati una domanda insieme a quattro o cinque opzioni di risposta predefinite tra cui scegliere.

Questo formato consente una facile quantificazione delle risposte che possono essere analizzate statisticamente su ampi gruppi campione.

Sebbene siano veloci da completare per i partecipanti e semplici da codificare e interpretare, le domande a scelta multipla comportano anche alcune limitazioni.

In particolare, rischiano di trascurare sfumature importanti o di perdere opzioni rilevanti se non vengono attentamente testati in anticipo.

Per ridurre al minimo il rischio di parzialità, le scelte di risposta devono essere mutuamente esclusive e collettivamente esaustive.

Considerando la formulazione e le opzioni, le domande a scelta multipla possono produrre in modo efficiente dati descrittivi misurabili quando le possibilità chiave sono pre-identificate, ad esempio per classificare comportamenti e profili demografici o valutare la conoscenza su argomenti in cui sono note variazioni.

#5. Questionario su scala Likert nella ricerca

Tipologie di questionari nella ricerca - Scala Likert
Tipologie di questionari nella ricerca - Scala Likert

La scala Likert è un tipo di scala di valutazione comunemente utilizzata nella ricerca per misurare quantitativamente atteggiamenti, opinioni e percezioni su vari argomenti di interesse.

Utilizzando un formato di risposta simmetrico accordo-disaccordo in cui i partecipanti indicano il loro livello di accordo con un'affermazione, le scale Likert presentano tipicamente un design a 5 punti sebbene siano possibili più o meno opzioni a seconda della sensibilità di misurazione necessaria.

Assegnando valori numerici a ciascun livello della scala di risposta, i dati Likert consentono l'analisi statistica dei modelli e delle relazioni tra le variabili.

Ciò produce risultati più coerenti rispetto ai semplici sì/no o alle domande a risposta aperta per alcuni tipi di domande volte a valutare l'intensità dei sentimenti su un continuum.

Sebbene le scale Likert forniscano dati metrici facilmente collezionabili e siano semplici per gli intervistati, il loro limite è la semplificazione eccessiva di punti di vista complessi, sebbene offrano comunque informazioni preziose se applicate correttamente nella ricerca.

Esempio

Un ricercatore vuole comprendere la relazione tra soddisfazione lavorativa (variabile dipendente) e fattori come retribuzione, equilibrio tra lavoro e vita privata e qualità della supervisione (variabili indipendenti).

Una scala Likert a 5 punti viene utilizzata per domande come:

  • Sono soddisfatto della mia retribuzione (da assolutamente in disaccordo a totalmente d'accordo)
  • Il mio lavoro consente un buon equilibrio tra lavoro e vita privata (da totalmente in disaccordo a totalmente d'accordo)
  • Il mio supervisore è di supporto ed è un buon manager (da totalmente in disaccordo a totalmente d'accordo)

Copriamo tutti i tipi di questionari nella ricerca. Inizia subito con AhaSlides' modelli di sondaggi gratuiti!

Punti chiave

Questi tipi di questionari nella ricerca sono in genere comuni e facili da compilare.

Quando le tue domande sono semplici da comprendere e le tue opzioni sono uniformi, tutti sono sulla stessa lunghezza d'onda. Le risposte vengono quindi compilate bene indipendentemente dal fatto che tu abbia ricevuto una risposta o un milione.

La chiave è assicurarsi che gli intervistati sappiano sempre esattamente cosa stai chiedendo, quindi le loro risposte scivoleranno subito al loro posto per un agevole assemblaggio di dolci scoop per sondaggi.

Domande frequenti

Quali sono i 4 tipi di questionario nella ricerca?

I quattro tipi principali di questionari utilizzati nella ricerca sono questionari strutturati, questionari non strutturati, sondaggi e interviste. Il tipo appropriato dipende dagli obiettivi della ricerca, dal budget, dalla tempistica e dal fatto che i metodi qualitativi, quantitativi o misti siano più adatti.

Quali sono i 6 tipi principali di domande del sondaggio?

I sei tipi principali di domande del sondaggio sono domande a risposta chiusa, domande a risposta aperta, domande su scala di valutazione, domande su scala di classificazione, domande demografiche e domande comportamentali.

Quali sono i tre tipi di questionari?

I tre principali tipi di questionari sono questionari strutturati, questionari semistrutturati e questionari non strutturati.